Surreni 


Purtroppo non siamo in condizioni di chiarire con certezza il meccanismo alterato che causa la malattia di Cushing; per questo motivo, in una percentuale di pazienti che varia dal 15% al 35%, la recidiva della malattia rende necessario l’intervento di asportazione di entrambi i surreni. In tal modo viene eliminata la fonte di cortisolo e non è possibile una recidiva. In questo caso sarà naturalmente necessario sostituire a vita, mediante somministrazione di farmaci, la funzione dei surreni

Power by Olomedia www.olomedia.it © 2009